Senato

+

Infantino e le lobby dei burocrati

Il dirigente impreparato e sciatto di GIANFRANCO DE FRANCO ANTONIO Infantino, superpagato dirigente del Comune di Rende, è impreparato e sciatto. La prova sono i bandi di gara sbagliati che sta collezionando e le spese cui costringe il Comune di Rende per riparare ai suoi evidenti errori. Parlo, ad esempio, del bando del Parco acquatico, […]

Read More...
+

Sul silenzio degli intellettuali

Questa è una sintesi della lunga lettera di Margherita Ciancio a Concita De Gregorio pubblicato su “Invece Concita” il 26 giugno 2018. “Sono una studentessa di lettere classiche dell’università di Bologna alle prese con la tesi triennale. Ho trascorso questi ultimi giorni in biblioteca, nel tentativo di restituire una tragedia sofoclea alla fitta trama del […]

Read More...
+

Sandro, Mario, l’ospedale e il Pd

Sandro Principe intervistato da Domenico Martelli (Nella foto in evidenza da sinistra a destra in senso orario, Mario Oliverio attuale presidente della Regione Calabria, Sandro Principe, uno dei principali leader dei socialisti calabresi, una veduta aerea del vecchio ospedale di Cosenza e il rendering del nuovo ospedale di Cosenza finanziato, ma la cui realizzazione non […]

Read More...
+

Chiovanu sordi a Rende?

Un “bombardamento” di promesse di MIRKO DI MARIA   -16.000.000 di euro (dal CIPE) per la bonifica del sito “ex Legnochimica”. -2.000.000 di euro  (dal Coni) per il  completamento del Palasport. -200.000 euro circa per la riqualificazione delle piazzette di via Fratelli Bandiera     (lavoro pessimo). -150.000 euro circa destinati alla nuova sede della protezione Civile(ancora […]

Read More...
+

Un argine al gioco d’azzardo

Alessandro De Rango insieme ai consiglieri di minoranza Carlo Petrassi, Antonello Elia, Enrico Monaco, Mario Bartucci, Annarita Pulicani, Serena Russo, Massimiliano De Rose, Mario Bruno, Franco Beltrano e Carlo Scola, hanno presentato una proposta (scarica il pdf) sulla disciplina delle sale gioco sul territorio di Rende. L’obiettivo del regolamento  è quello di garantire che la […]

Read More...
+

CON-FUSI?

Populismo e inconsapevolezza di MIRKO D. MARIA Onestamente mi spaventa, e non poco, l’eccessiva superficialità con cui qualcuno affronta la delicatissima tematica della cosiddetta “fusione”; è inutile però cercare spiegazioni in chi sa solamente giustificarsi con deliranti e deprimenti atteggiamenti vittimistici, soffermiamoci allora su alcuni e precisi interrogativi, ce ne sarebbero numerosi ma per tempo […]

Read More...